La Samaritaine

0 %
Raised $0
Campaign Duration 28879 Days Left
Goal $1
BURUNDI - Progetto per far fronte alla prostituzione giovanile, nel degrado delle popolose periferie della capitale del Burundi, Bujumbura. Referente: sr. Véronique Mikato.

Il progetto è stato avviato a fine anno 2012 da suor Agnès Minerva, missionaria ICM filippina, per far fronte ad un grave problema sociale diffusosi rapidamente in questi ultimi anni: la prostituzione giovanile nel degrado delle popolose periferie della capitale del Burundi, Bujumbura.

Si cerca di togliere dalla strada  ragazze e giovani donne fra i 15 ed i 25 anni offrendo una possibilità di lavoro dignitoso ed una formazione che permetta loro di provvedere a sé stesse ed ai loro bambini, uscendo così dallo sfruttamento della prostituzione a cui erano costrette per motivi disparati: a causa di stupri subiti, per pagarsi gli studi, per costrizione della famiglia, per gravidanze fuori dal matrimonio e non accettate dalla famiglia stessa, per abbandono da parte del marito, per fame.

Sono circa sessanta le ragazze che frequentano i corsi avviati a gennaio, in due turni, ospiti dei missionari saveriani nella parrocchia del periferico e sovraffollato quartiere di Kamenge, una realtà di povertà e promiscuità nella mancanza assoluta di condizioni igieniche e strutturali, un quartiere in cui le donne conducono una vita dura di sfruttamento. La formazione al lavoro prevede corsi di ristorazione, taglio e cucito, fabbricazione di bigiotteria e tessitura. Per le ragazze, il ritrovarsi ogni giorno nelle attività, il guadagnare un salario dignitoso, il senso di appartenenza ad un progetto importante,  sono divenuti motivi di soddisfazione e di stimolo a migliorare la loro condizione.

Noi, dall’Italia, sosteniamo volentieri questa realtà perché crediamo nell’importanza di camminare al fianco di queste giovani e crediamo nell’affermazione: “Educando una giovane, si educa un’intera famiglia”

0 Comments